BLOG

Albaville

Uno sguardo sul mondo che cambia, case history e informazioni sul leasing

Seleziona categoria
Prodotti

Per le imprese virtuose il leasing è… instant

I big data azzerano i tempi di valutazione del merito creditizio del richiedente e la firma digitale velocizza il processo: l’instant lending al CRIF Financial Meeting 2019

  • 20191009100446-2m9a1244.JPG
    Teresa Alberti, responsabile Change Management e Business Innovation di Alba Leasing

9 Ottobre 2019

L’affermarsi delle nuove tecnologie sta cambiando rapidamente le abitudini di imprese e consumatori, che cercano soluzioni sempre più digital e immediate per i propri bisogni, in ogni settore.

Grazie alla Fintech (financial technology), la tecnofinanza, ovvero – in estrema sintesi – l’applicazione delle tecnologie digitali ai servizi della finanza, e ai big data (ovvero, semplificando al massimo, l’analisi di un enorme volume di dati eterogenei allo scopo di estrapolarne correlazioni), il settore finanziario sta adeguando offerte e servizi alle esigenze dei clienti, ai nuovi stili di vita e di acquisto.

Quella che solo pochi anni fa era una futuristica utopia, oggi è quotidianità.

Dalla banca online, al mobile payment, i pagamenti digitali attraverso PayPal, Apple Pay o Satispay, ai robo-advisor nel settore degli investimenti, tutti noi beneficiamo ogni giorno dei vantaggi dell’innovazione tecnologica applicata ai servizi finanziari.

È così anche per le aziende di credito, che stanno rivedendo la propria offerta integrandola con proposte di instant lending basate su esperienze di consumo semplici e totalmente digitali. Il risultato è la possibilità di velocizzare il processo di erogazione di un prestito e di personalizzarne le condizioni in base al profilo di rischio e al merito creditizio di ogni singola impresa richiedente, attraverso valutazioni fatte con algoritmi automatici. Grazie alla firma digitale è poi possibile finalizzare il contratto in modo totalmente digitale.

L’analisi e l’utilizzo dei big data, associati a una customer experience semplice e soddisfacente diventano quindi un volano importante per l’evoluzione di un mercato sempre più recettivo al cambiamento.

Nel campo del leasing stiamo assistendo a una sempre maggiore digitalizzazione e velocizzazione dei processi verso la direzione dell’instant leasing, ovvero la possibilità di perfezionare un contratto in tempi velocissimi e in modo totalmente digitale.

Anche di questo si è parlato al CRIF Financial Meeting 2019, dove la Responsabile Change Management and Business Innovation Teresa Alberti è intervenuta per illustrare la digitalizzazione dei processi che ha caratterizzato gli ultimi anni del percorso di crescita di Alba Leasing e l'avvio del digital marketing.

Grazie infatti alla tecnologia offerta dalla firma digitale sui contratti di leasing operativo è possibile sottoscrivere i documenti in formato digitale, velocizzando e rendendo più efficiente l’istruzione della pratica di leasing e migliorando la customer experience.

Un percorso che Alba Leasing ha finalizzato nell’ambito della locazione operativa: i fornitori convenzionati possono proporre ai propri clienti il finanziamento in leasing direttamente online in pochi semplici passi, grazie alla stipula del contratto in formato elettronico.

Un processo pensato per offrire risposte adeguate alle esigenze del mercato in continua evoluzione, un servizio più rapido ed efficiente e una sempre maggiore soddisfazione del cliente. 



Grazie, a breve riceverai una mail per confermare la registrazione!