BLOG

Albaville

Uno sguardo sul mondo che cambia, case history e informazioni sul leasing

Seleziona categoria
Le possibilità del leasing

Turismo: per una corretta sanificazione delle strutture ricettive

L’Organizzazione Mondiale della Sanità emana le linee guida per il trattamento degli ambienti dopo il Covid-19. Per gli associati di Federalberghi soluzioni di finanziamento sugli erogatori di ozono con il leasing operativo

  • 20200604170526-adobestock_158585628_light.jpg

4 Giugno 2020

Estate, voglia di vacanze. Anche in periodo di covid-19, e ancor di più a seguito del lockdown imposto negli ultimi mesi e della complessità connessa con l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, con i primi caldi si fa sempre più impellente la voglia di staccare la spina e rigenerarsi.

Ma il turismo, per l’Italia, non è solo sinonimo di ‘vacanza’: è un asset economico fondamentale, che da solo rappresenta il 13% del Pil e che nei primi mesi dell’anno contava 4,2 milioni di occupati.

Il nostro Paese, grazie a un patrimonio culturale, artistico e paesaggistico senza pari, è da sempre attrattivo per il turismo sia domestico che internazionale. Per non parlare del turismo professionale, e del volume di affari generato dai soggiorni per trasferte o in occasione di eventi, fiere e saloni.

La pandemia, nella sua gravità ed eccezionalità, ha fatto cadere il turismo in una situazione impensabile e assolutamente imprevedibile. Se a gennaio 2020 Federalberghi aveva registrato un aumento delle presenze rispetto all’anno precedente (+3,8% per gli stranieri e +4,8% per gli italiani) con prospettive di crescita positive, tra marzo e aprile si è osservato un tracollo delle presenze, fino a uno stop praticamente totale (tra flusso di stranieri e italiani si è registrato un ‐97,8%).

Dal 3 giugno sono aperti i confini tra le Regioni, e si stanno man mano alleggerendo le restrizioni alle frontiere. Cosa ci aspetta in futuro? Come potrà sollevarsi una situazione messa così a dura prova in questi mesi?

E le strutture ricettive, dagli alberghi ai Bed & Breakfast, ma anche bar, locali e ristornati, come potranno garantire quella sicurezza che sarà sempre più determinante e richiesta da ospiti e clienti?

A livello internazionale, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha indicato delle linee guida per la corretta gestione dell’epidemia Coronavirus nelle strutture ricettive, misure che vanno dagli obblighi sanitari, alla corretta gestione di tessuti e lenzuola, alla formazione del personale.

Un aspetto importante è quello della sanificazione degli ambienti, dalle camere agli spazi comuni.

In quest’ottica noi di Alba Leasing, insieme a Federalberghi, abbiamo studiato una soluzione per offrire alle strutture ricettive prodotti di sanificazione efficaci e sostenibili sia per l’ambiente che dal punto di vista economico.

Sfruttando la naturale forza ossidante dell’ozono (presidio naturale di sterilizzazione riconosciuto dal Ministero della Salute) senza ricorrere ad additivi e detergenti chimici, abbiamo formulato un’offerta per finanziare i generatori di ozono, che nonostante le dimensioni compatte e i costi contenuti, riescono a sanificare gli ambienti in tempi rapidi (occorrono meno di cinque minuti per trattare una camera di albergo, ad esempio).

Una opportunità per le strutture ricettive, che potranno garantire un’ospitalità sicura e nel contempo, grazie al leasing, preservare la liquidità e incentivare l’innovazione. La formula prevede infatti, adattandosi alle esigenze di ogni singola impresa, di potere scegliere la durata del finanziamento, la modalità di rateazione e il valore residuo del bene.

 

Per approfondire

 



Grazie, a breve riceverai una mail per confermare la registrazione!