Comunicati stampa

17 Ottobre 2013

Fondo Europeo per gli Investimenti e Alba Leasing siglano un accordo per 120 milioni di euro a sostegno delle attività di innovazione, ricerca e sviluppo delle Pmi italiane

Il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) e Alba Leasing hanno sottoscritto un accordo a sostegno delle attività di ricerca, sviluppo e innovazione delle piccole e medie imprese italiane nell’ambito del Risk Sharing Instrument (RSI), un’iniziativa congiunta del Gruppo Banca Europea per gli Investimenti e della Commissione Europea.

Con tale accordo Alba Leasing, nel corso del prossimo biennio 2014-2015, potrà mettere a disposizione delle PMI un ammontare complessivo di 120 milioni di euro, con il supporto del 50% garantito dal FEI, per investimenti in ambito dell’R&S e dell’innovazione tecnologica. 

Grazie alla copertura di garanzia concessa dal FEI, Alba Leasing sarà in grado di ampliare la propria offerta di finanziamento a condizioni favorevoli alle piccole e medie imprese.

Per il Fondo Europeo per gli Investimenti, che a livello europeo ha già garantito finanziamenti per oltre 1.800 milioni di euro, si tratta del quarto accordo RSI siglato in Italia ed il primo con una società di leasing.

Commentando la firma dell’intesa, Alessandro Tappi, Responsabile Garanzie, Cartolarizzazione e Microfinanza del FEI, ha dichiarato: "Siamo lieti di sottoscrivere un nuovo accordo nell’ambito del progetto RSI in Italia a sostegno delle piccole e medie imprese innovative. Rilasciando una garanzia del 50%, il FEI aiuterà Alba Leasing ad assicurare che finanziamenti tanto necessari in questo periodo storico raggiungano efficacemente le imprese orientate all’innovazione nel Paese".

In occasione della sottoscrizione dell’accordo, Massimo Mazzega, Amministratore Delegato di Alba Leasing, ha aggiunto: "L’intesa con il FEI ci consente di sostenere ulteriormente le nostre attività a supporto delle PMI, in linea con gli obiettivi strategici della nostra Società. Esso rappresenta un aiuto concreto e una forte azione atta a rinvigorire le relazioni tra Alba Leasing e la propria clientela, in particolar modo verso le PMI, motore trainante del nostro paese".

Il "Risk-Sharing Instrument (RSI)"
L’RSI è uno schema pilota di garanzia che sostiene il finanziamento di attività in ricerca e sviluppo e/o di innovazione svolte da PMI e da Small Mid-Caps. Il RSI è un’iniziativa congiunta del FEI, della Banca Europea per gli Investimenti (BEI) e della Commissione Europea. Il Risk-Sharing Instrument è sostenuto dall’Unione Europea nell’ambito del “Settimo Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico (FP7)” ed utilizza il massimale di assunzione di rischio del FEI. Inoltre, esso fa parte ed integra il meccanismo di finanziamento con ripartizione dei rischi (Risk Sharing Finance Facility – RSFF) gestito dalla BEI. In questa agevolazione, il Fondo Europeo per gli Investimenti, a fronte di una commissione, rilascia garanzie a banche e società di leasing che erogano crediti a PMI e Small Mid-Caps. La garanzia copre, in caso di default, il 50% dell’importo residuo di ciascun prestito. Si calcola in circa 30 il numero delle banche interessate allo schema pilota, consentendo in tal modo al RSI di raggiungere fino a 2.500 beneficiari per un ammontare complessivo di prestiti pari a 2,5 miliardi di euro. L’offerta è destinata a istituzioni finanziarie e creditizie, con sede e attività nella UE e/o in paesi associati all’FP7 compresi Islanda, Lichtenstein, Norvegia, Svizzera, Israele, Turchia, Croazia, Macedonia, Serbia, Albania, Montenegro, Bosnia-Erzegovina, le isole Far Oer e la Moldavia. 

Il Fondo europeo per gli investimenti - FEI
L’obiettivo del FEI è quello di sostenere l’accesso al credito delle PMI europee. Esso definisce e sviluppa strumenti di venture capital e di garanzia per questo specifico segmento di mercato. In questo ambito, il FEI adotta gli obiettivi dell’UE nel supportare l’innovazione, la ricerca e lo sviluppo, l’imprenditorialità, la crescita e l’occupazione. L’ammontare totale degli investimenti del FEI nei fondi private equity ha superato i 6,5 miliardi di euro a fine 2012. Con investimenti in più di 400 fondi, il FEI è leader di mercato in Europa negli investimenti riferiti in special modo nei settori high-tech e “early-stage”. Il FEI garantisce portafogli crediti per un totale di oltre 8 miliardi per circa 250 operazioni alla fine 2012, posizionandosi come uno dei principali istituti di garanzia per le PMI e uno dei principali garanti nella microfinanza.

Alba Leasing
Alba Leasing è una società specializzata nei finanziamenti in leasing, partecipata da Banca Popolare dell’Emilia Romagna (36,43%), Banco Popolare (32,79%), Banca Popolare di Sondrio (20,95%) e Banca Popolare di Milano (9,83%). Attraverso una rete di 4.700 filiali bancarie convenzionate, nel 2012 ha stipulato 8.601 contratti per un controvalore di € 681,8 milioni. Nel primo semestre 2013 si è confermata al quinto posto tra le società di leasing in Italia con una crescita del 34,02% dei volumi e dell’11,53% dei contratti rispetto ai primi 6 mesi dell’anno precedente (dati Assilea). 

 


Grazie, a breve riceverai una mail per confermare la registrazione!