Albaville

Il luogo dove è possibile trovare opportunità di business e informazioni sul prodotto leasing per imprese e professionisti

Seleziona categoria
Le possibilità del leasing

Fotovoltaico e Super ammortamento: luce verde per le aziende

Scopri i benefici e i vantaggi del leasing per fornire energia sostenibile alla tua impresa

    Energia rinnovabile: Super Ammortamento sugli impianti fotovoltaici
  • 20180510111938-leasing_fotovoltaico_con_superammortamento.jpg
    Energia rinnovabile: Super Ammortamento sugli impianti fotovoltaici

Il fabbisogno energetico pesa in modo sempre più significativo sui costi aziendali.

Ogni intervento finalizzato ad alleggerire tale voce di spesa serve ad aumentare il tuo fattore di competitività in qualunque settore produttivo operi.

Fotovoltaico, cogenerazione, pompe di calore possono produrre localmente l’energia elettrica e termica di cui la tua azienda necessita, mantenendo elevati standard di comfort e di rendimento. L’autoproduzione di energia elettrica è una soluzione da tenere in considerazione, sostenuta dalla tecnologia da un lato e dalle misure agevolative del Ministero per lo Sviluppo Economico dall’altro.

L’ideale è oggi riuscire ad autoprodurre l’energia così da consumarla integralmente, oppure stoccare l’energia in surplus in batteria e usarla all’occorrenza, come ad esempio nelle ore notturne. In tal modo, l’azienda può gestire al meglio la bolletta risparmiando sui costi di approvvigionamento energetico.

Il Super Ammortamento nel fotovoltaico permette di rientrare nei piani d’investimento in brevissimo tempo, ottimizzando i consumi e abbattendo fin da subito le voci di spesa per l’energia elettrica.

Cosa è e come funziona il Super Ammortamento 130%?

Il Super Ammortamento al 130% è una misura introdotta con la nuova Legge di Bilancio 2018.

Il suo scopo è quello di incentivare gli investimenti in beni materiali strumentali da parte delle imprese italiane, attraverso la possibilità di usufruire di una maggiorazione del 30% del costo di acquisto del bene.

Ciò consente un’attribuzione di quote di ammortamento e di canoni di locazione finanziaria più elevati.

In sintesi, quindi, con i nuovi incentivi è possibile aumentare del 30% il prezzo del bene acquistato a fini fiscali. Tale costo va poi ripartito in quote annuali costanti, calcolate in base al coefficiente d’ammortamento del bene stesso; i beni del settore fotovoltaico, ad esempio, avranno un coefficiente d’ammortamento del 9%.

Fotovoltaico: quali sono i beni strumentali validi per il Super ammortamento?

Per quanto riguarda il settore fotovoltaico ed eolico, è possibile beneficiare delle agevolazioni sulle componenti impiantistiche. Il Super Ammortamento, quindi, non è valido per la parte immobiliare: ad esempio, le pareti di costruzioni o i pannelli fotovoltaici costituenti copertura e facenti parte della struttura, le torri di sostegno degli aerogeneratori, e così via.

Questo è quanto chiarito dalla circolare AdE 4/E/2017 in merito al trattamento fiscale dei costi sostenuti per le centrali fotovoltaiche ed eoliche.

A chi è destinato il Super Ammortamento 2018 ?

Il Super Ammortamento al 130% è destinato a soggetti titolari di reddito d’impresa e a professionisti con reddito di lavoro autonomo anche svolto in forma associata, residenti in Italia e con stabile organizzazione nel nostro Paese, che facciano investimenti in beni strumentali.

Come si accede al Super Ammortamento 2018?

È possibile accedere al Super Ammortamento 2018 al 130%, acquistando beni strumentali nuovi entro il 31 dicembre 2018.

La domanda di agevolazione tuttavia si può presentare sino al 30 giugno 2019 se, entro il 31 dicembre 2018, l’ordine risulti già accettato dal venditore e se sia stato già versato un acconto non inferiore al 20% del costo complessivo del bene acquistato.

Per dimostrare il versamento effettuato e, quindi, usufruire dell’agevolazione del Super Ammortamento, si può far valere la contabile bancaria del bonifico di versamento (Circolare dell’Agenzia delle Entrate n.4/E del 30 marzo 2017).

Perché conviene il leasing?

Il tema dell’energia per le aziende valorizza le formule del leasing, sia come forma di finanziamento e approvvigionamento, sia per le dinamiche finanziarie e fiscali che consentono un risparmio immediato e la certezza dei costi.

Il leasing è utilizzato dalle imprese che investono nelle energie rinnovabili – con impianti eolici, solari, ad acqua, a biocombustibili, a biomasse, geotermici – ma anche in efficientamento energetico – con la possibilità di finanziare interventi sia nell’illuminazione che nella razionalizzazione e gestione degli edifici – con soluzioni Smart City e Smart Metering.

9 Maggio 2018



Grazie, sei stato iscritto correttamente alla newsletter!